Le sentinelle dell’acropoli dell’anima

sentinelle_acropoli

Collana diretta da Massimiliano Marotta

[…] altri appetiti, venuti su di soppiatto per insipienza dell’educazione […] si fanno molti e gagliardi. […] e infine si impadroniscono dell’acropoli dell’anima giovanile, accorgendosi che è vuota di ogni cultura, di belle costumanze nonché di principi conformi al vero, che sono le migliori sentinelle e guardie nell’anima degli uomini cari agli dei.

Platone, La Repubblica, 560b