La formazione del cittadino e la creazione dell'École Normale

Nessuna valutazione
SKU: 9788865422267    Titolo disponibile
  • bev32
32,30 € 38,00 €
Autrice: Françoise-Hélène Massa-Pairault
Con due studi di Dominique Julia e di Tommaso Massa
ISBN 978-88-6542-226-7
Pagine: 374
Anno: 2013
Formato: 15 x 21 cm
Supporto: libro cartaceo
Libertà, Uguaglianza. Queste due parole sarebbero restate senza senso se una scuola laica, gratuita ed uguale per tutti non fosse nata «dalle tempeste della Rivoluzione». Attraverso la lettura e la meditazione di alcuni testi del periodo rivoluzionario, viene mostrato il progetto pedagogico che doveva riformare dalla base il sistema educativo-formativo della Francia. Il Progetto Talleyrand, il Rapporto Condorcet, il Piano di educazione nazionale di Lepelletier, il Rapporto Lakanal-Garat, qui presentati, sono tutti tesi a rendere il sistema educativo della Francia libero e indipendente, aperto a tutti i cittadini. «Offrire a tutti gli uomini i mezzi per provvedere ai propri bisogni, per assicurarsi il benessere, per conoscere ed esercitare i propri diritti, per comprendere ed adempiere i propri doveri; assicurare ad ognuno la possibilità  di perfezionare il proprio lavoro, di essere in grado di assumere delle cariche sociali alle quali si ha diritto ad essere chiamato, di poter sviluppare i propri talenti innati e, partendo da queste basi, stabilire tra i cittadini una uguaglianza di fatto, rendendo così concreta quell'uguaglianza politica riconosciuta dalla legge; questo deve essere lo scopo mirato di una istruzione nazionale che per il potere pubblico diventa un dovere di giustizia».
Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo titolo.