Storia della Biblioteca universitaria di Napoli

Nessuna valutazione
SKU: 9788865422335    Titolo disponibile
  • crs01
28,90 € 34,00 €
Dal viceregno spagnolo all'unità d'Italia
Autore: Vincenzo Trombetta
ISBN 978-88-6542-233-5
Pagine: 298
Anno: 2013
Formato: 17 x 24 cm
Supporto: libro cartaceo
La Biblioteca dell'Università degli Studi di Napoli, nella sua vita plurisecolare, oltre a rappresentare il luogo della fisica sedimentazione di un patrimonio librario di eccezionale interesse per la ricchezza dei suoi fondi, ha rappresentato un crocevia di incontro tra intellettuali, amministratori, accademici e studiosi: un crogiuolo nel quale si sono fusi progetti culturali, indirizzi politici, orientamenti normativi, riflettente, al contempo, significativi mutamenti del più generale scenario sociale. Nella sua tradizione bibliografica mancava, però, un contributo rivolto ad investigare queste «storie parallele», per ricostruire organicamente il passato di un'istituzione che, meritevole di essere inserita nel panorama delle grandi biblioteche europee, è, al tempo stesso, in grado di far leggere in filigrana alcune delle pagine più vive della storia napoletana.
Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo titolo.