Nazione, popolo, Europa nella filosofia hegeliana

Nessuna valutazione
SKU: 9788831911054    Titolo disponibile
  • ID06
9,50 € 10,00 €
Autore: Nicolao Merker
ISBN 978-88-31911-05-4
Pagine: 72
Anno: 2021
Formato: 15 x 21 cm
Collana: Idea, 6
Supporto: libro cartaceo

Le interpretazioni di Hegel sono state sempre le più diverse, a partire dai suoi stessi discepoli, soprattutto degli aspetti politici del suo pensiero. Merker propone una lettura dei concetti di Nazione, Popolo ed Europa che coglie tutti i limiti dell’uso che ne fa Hegel e ne ricostruisce la genesi storica e filosofica. L’autore ci presenta uno Hegel inaspettatamente impacciato, populista e che legittima la politica di potenza.

Nicolao Merker (1931-2016), allievo di Galvano Della Volpe, ha insegnato presso le Università di Messina e Roma Storia della filosofia e Storia delle dottrine politiche. Ha scritto saggi sull’Illuminismo tedesco, su Hegel, su Marx, sulla Germania, sul nazionalismo, sul populismo e sul colonialismo.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo titolo.