Contributi alla storia dell'Ermeneutica Giuridica Contemporanea

Not Rated Yet
SKU: 9788865421482    Product in stock
  • FC17.png
12,75 € 15,00 €
Autore: Gaetano Carlizzi

ISBN 978-88-6542-148-2

Pagine: 160

Anno: 2012

Formato: 14 x 21 cm

Supporto: libro cartaceo stampato su richiesta

L'opera costituisce una delle pochissime indagini storiografiche disponibili in letteratura sull'Ermeneutica Giuridica Contemporanea, movimento di pensiero sorto in Germania nel secolo scorso e ancora attivo in diversi Paesi europei, in particolare l'Italia e la Spagna. Approfondendo l'opera di tre dei suoi rappresentanti più influenti, Gustav Radbruch, Arthur Kaufmann e Winfried Hassemer, essa si propone non solo di illustrare i principali topoi di tale movimento, ma anche e soprattutto di tracciarne una genealogia ben diversa da quella corrente. Tutto ciò nella convinzione dichiarata che il rilancio di tale movimento, tanto più urgente nell'attuale «età  della giurisdizione», passi anche e soprattutto per la precisa individuazione delle sue origini.


Gaetano Carlizzi è giudice del Tribunale militare di Roma, incaricato di Teoria dell'interpretazione e dell'argomentazione giuridica nell'Università  «Parthenope» di Napoli e membro del comitato di redazione di «Ars Interpretandi». Ha pubblicato Ermeneutica e interpretazione giuridica, Giappichelli, 2010 (con Vincenzo Omaggio), Juristische Hermeneutik zwischen Vergangenheit und Zukunft, Nomos, 2012 (con S. Meder, C.E. Mecke, C. Sorge), oltre a diversi articoli in materia di interpretazione e prova giuridica e a numerose traduzioni di opere di giuristi tedeschi (A. Kaufmann, W. Hassemer, J. Hruschka, S. Meder, U. Neumann e R. Alexy).

Reviews

There are yet no reviews for this product.