La cultura delle istituzioni nella storia del Mezzogiorno

Not Rated Yet
SKU: 9788865422625    Product in stock
  • sd01
21,25 € 25,00 €
Autore: Vincenzo Caianiello
prefazione di Giovanni Pugliese Carratelli
ISBN 978-88-6542-262-5
Pagine: 330
Anno: 2013
Formato: 17 x 24 cm
Supporto: libro cartaceo

Un cultore di studi umanistici non può non salutare con soddisfazione una così consapevole e chiara visione dell'unità dell'indagine storica, che appunto considera le istituzioni giuridiche come una delle forme in cui la civiltà  si esprime nel suo corso.
Deriva da ciò la necessità, pienamente avvertita dall'autore del libro, di studiare quelle istituzioni al lume di altre fondamentali esperienze politiche e culturali [...]. Aver tenuto presenti queste radici non mai recise ha consentito al dotto giurista di scorgere i segni della continuità  tra la cultura antica e la moderna e contemporanea, e di riconoscere la persistente ispirazione 'platonica' di politici e filosofi quali Gaetano Filangieri e Silvio Spaventa e per converso di segnalare le contraddizioni o le connesse deviazioni da cui è turbata quell'area che in antico fu illuminata da pensatori come Pitagora e Parmenide e da vati come Empedocle.

Reviews

There are yet no reviews for this product.