Norme e natura: una genealogia del corpo umano

Not Rated Yet
SKU: 9788865422748    Product in stock
  • SRV04.jpg
18,05 € 19,00 €
Autrice: Maria Michela Marzano Parisoli
prefazione di Remo Bodei
ISBN 978-88-6542-274-8
Pagine: 248
Anno: 2013
Formato: 17 x 24 cm
Supporto: libro cartaceo

Oggi di corpo si parla molto. Ma se ne parla con una tale vaghezza che a volte è difficile anche solo capire di che corpo si tratta. Sono in molti ad invocare la necessità  di definire un suo statuto giuridico soprattutto in seguito alle radicali trasformazioni che le biotecnologie hanno prodotto, sia nella materialità  dei corpi, sia nelle rappresentazioni e nella riflessione. Sono numerosi coloro che invocano una verifica della validità  dei principi portanti della morale e del diritto: in questione è il tipo di norme cui appellarsi e gli eventuali confini di tali norme. Tuttavia, nonostante questo discorso sovraccarico e talvolta irritante, il corpo non è stato ancora inquadrato in un suo statuto definitivo capace di delimitarne i contorni, di chiarirne le caratteristiche e di attribuirgli una chiara collocazione filosofico-giuridica. Il tentativo di Maria Michela Marzano Parisoli di elaborare uno statuto del corpo umano nasce dalla necessità  di riconoscere al corpo un suo autonomo valore e, al tempo stesso, dalla volontà  di riconoscere all'individuo un diritto primigenio di dominium su di esso, tale da rendere ciascuno amministratore illuminato del proprio corpo.

Reviews

There are yet no reviews for this product.