Chi siamo: letteratura e identità italiana

Not Rated Yet
SKU: 9788865420669    Product in stock
  • FD06.png
2,98 € 3,50 €
Autore: Mario Andrea Rigoni

ISBN 978-88-6542-066-9

Pagine: 32

Anno: 2012

Formato: 12 x 17 cm

Supporto: libro cartaceo

A differenza di altri Paesi europei (come la Francia, la Spagna e l'Inghilterra) l'Italia ha raggiunto la propria unità  e indipendenza molto tardivamente: nella seconda metà  dell'Otto­cento. Si può dunque dire che fino al Risorgimento l'Italia è esistita soltanto in virtù della letteratura, nella quale ha trovato paradossalmente l'identità  che non aveva sul piano politico, civile e sociale. Ne è derivata una condizione singolare e contraddittoria, fatta di miseria e di grandezza, di vizi e di splendori, della quale Mario Andrea Rigoni evoca, in questa acuta analisi, sia le cause storico-an­tropologiche remote sia le conseguenze  attuali.


Mario Andrea Rigoni, professore ordinario di Letteratura italiana all'Università  di Padova, saggista e scrittore, ha pubblicato recentemente: Il pensiero di Leopardi (Aragno, Torino 2010), Vanità  (Aragno, Torino 2010), Ricordando Cioran (La scuola di Pitagora, Napoli 2011).

Reviews

There are yet no reviews for this product.