Elogio della frivolezza

Not Rated Yet
SKU: 9788889579855    Product in stock
  • GT02.jpg
1,25 € 5,00 €
Autore: André Beaunier
ISBN 9788889579855
Pagine: 64
Anno: 2005
Formato: 12,5 x 16 cm
Collana: Giardino di Terpandro, 2
Supporto: libro cartaceo

Briosa e paradossale dissertazione filosofica. Tutto è frivolo: l’universo, la creazione di Dio, il tempo, le nostre passioni… La vita. Non è forse frivolo vivere, sapendo che dobbiamo morire? Ma che cos’è la frivolezza? «È tutto l’amore che è giusto concedere a ciò che un giorno dovremo lasciare». Beaunier André (1869-1925), critico drammatico dell’«Echo de Paris», e critico letterario della «Revue des Deux Mondes»; ha lasciato numerosi romanzi e novelle, libri di storia e alcune commedie. È ricordato soprattutto per un saggio su Joubert, di cui curò l’edizione dei Cahiers. L’elogio della frivolezza apparve nel 1925 presso Hachette.

Reviews

There are yet no reviews for this product.