Futuro postumo. Discorso all'umanità (ebook)

Not Rated Yet
SKU: 9788865421109    Product in stock
  • ps25
1,35 €
Autore: Piero Calamandrei
ISBN 978-88-6542-110-0
Pagine: 16
Anno: 2012
Formato: 12 x 17 cm
Collana: Pagine sparse, 25
Supporto: file PDF (470 Kb)

Io vorrei, onorevoli colleghi, che voi non deste soverchia importanza all'evento di cui vi faccio la relazione: ci colpisce, perché esso riguarda noi uomini, la nostra sorte; ma in sostanza nell'universo è un affare di ordinaria amministrazione. La scomparsa di una specie è affare conosciuto: migliaia di razze si sono estinte. I resti della paleontologia e della geologia lo dimostrano. Anzi i geologi hanno rilevato, seguendo le stratificazioni delle centinaia di millenni, che ogni specie vi è entrata per una malattia, per una specie di follia che aveva in sé: è nata, si è accresciuta armonicamente, ha acquistato forza ed espansione. Ma a un certo punto l'equilibrio degli organi si è turbato, e uno di essi ha preso il sopravvento.
Così si estinguono le razze: e anche la razza umana si è estinta così. Forse è stato il cervello: il cervello che si è sviluppato troppo a spese del resto: il cervello che pesa in paragone di quello dell'ittosauro, e che ha portato alla perdizione. Il cervello che ha scoperto troppi segreti.

Reviews

There are yet no reviews for this product.

Le novità editoriali

Compare (0)

HideShow