Il dramma politico di Platone (e-book)

Not Rated Yet
SKU: 9788865423875    Product in stock
  • FD13.png
2,08 €
Autore: Giuseppe Rensi
presentazione di Aniello Montano
ISBN 978-88-6542-387-5
Pagine: 28
Anno: 2014
Formato: 12,5 x 19 cm
Collana: Feuilles détachées, 13
Supporto: file PDF (716 Kb)

Il saggio è un'eloquente prova della grande capacità  di Giuseppe Rensi di ricostruire in modo rigoroso e di comunicare in forma piana e lineare argomenti complessi e delicati della storiografia filosofica. E di farlo non da antiquario, disinteressatamente interessato alla pura e semplice ricostruzione di un momento della storia intellettuale del passato, ma da storico militante, in grado di utilizzare il passato in funzione del presente, per meglio illuminarlo e renderlo fattore di orientamento nelle difficoltà  dell'oggi.
Il dramma di Platone, teorico di una politica di centro, tra gli estremi dell'assolutismo tirannico e del demagogico e volubile regime democratico, è il dramma di Rensi, stretto a sua volta tra il fascismo, diventato sempre più apertamente regime assolutistico dopo il delitto Matteotti, e il socialismo, trasformatosi da democratico in rivoluzionario e leninista dopo la Rivoluzione di Ottobre.

Reviews

There are yet no reviews for this product.