Multiversum

Not Rated Yet
SKU: 9788897820888    Product in stock
  • SG14
19,00 € 20,00 €
Tempo e storia in Ernst Bloch
Autore: Remo Bodei
Introduzione di Tomaso Cavallo
ISBN 978-88-97820-88-8
Pagine: 200
Anno: 2022
Formato: 15 x 21 cm
Collana: Saggi, 14
Supporto: libro cartaceo

Le articolazioni e gli squilibri interni delle idee di tempo storico, di attimo e di progresso costituiscono l’argomento di questo studio di Remo Bodei, che affronta il nucleo principale delle riflessioni di Ernst Bloch, sostanzialmente da Eredità di questo tempo del 1935 a Differenziazioni nel concetto di progresso del 1955, passando attraverso l’opera maggiore, Il principio speranza.
L’analisi della Ungleichzeitigkeit – della non-simultaneità, o asincronicità del tempo storico tra gli individui, i ceti sociali e i popoli – e la proposta di una «dialettica a più strati», di un Multiversum in cui confluiscano i diversi ritmi della natura e della storia, conducono Bloch non solo verso nuove dimensioni filosofiche, nel confronto con una lunga tradizione teorica che da Platone, Aristotele e Plotino giunge sino a Leibniz, Hegel, Nietzsche, James, Bergson, Simmel o Heidegger, ma anche verso l’illuminante interpretazione di alcuni fenomeni politici cruciali del secolo scorso.
Vengono così chiarite, con una lente concettuale che permette di osservare il pullulare dei diversi tempi storici e l’incrocio delle diverse forme di civiltà, sia l’origine del nazionalsocialismo, sia la fragilità di quelle immagini del progresso basate sulla ideologia colonialistica o sulla diffusione di un presunto modello universale di socialismo.

Remo Bodei (1938-2019) è stato un filosofo e storico delle idee protagonista degli ultimi cinque decenni del panorama culturale italiano. Allievo prima e docente poi della Scuola Normale Superiore di Pisa, Bodei ha intervallato gli anni toscani con esperienze internazionali di formazione e di insegnamento, incentrando la propria riflessione teorica sulla temporalità, collettiva e individuale. Oltre che da docente, Remo Bodei ha contribuito ad animare il dibattito filosofico attraverso il suo impegno di traduttore e curatore italiano di testi e opere di Hegel, Rosenkranz, Rosenzweig, Ernst Bloch, Adorno, Kracauer, Foucault; grazie alla presidenza, supervisione e partecipazione a numerosi festival, tra i quali il Festivalfilosofia di Modena; tramite il contributo all’Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche, realizzata dalla RAI in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Nel 2001 è stato insignito del titolo di Grand’Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana e dal 2015 ha fatto parte, in qualità di socio corrispondente, dell’Accademia dei Lincei.

 

INDICE

Introduzione, di Tomaso Cavallo

Bibliografia Ernst Bloch-Remo Bodei


Prefazione

I. La Ungleichzeitigkeit
I. I dislivelli spaziali e temporali
II. Tempo e ceti sociali
III. Nazionalsocialismo e Ungleichzeitigkeit
IV. Per una dialettica a più strati

II. Attimo e tempo: a confronto con le filosofie tra Platone e Heidegger
I. Momenti d’essere
II. Da un attimo all’altro

III. Le aporie del progresso
I. Difficoltà
II. Multiversum e progresso

Bibliografia

Indice dei nomi

Reviews

There are yet no reviews for this product.

Le novità editoriali

Compare (0)

HideShow