Descartes filosofo e scienziato (e-book)

Not Rated Yet
SKU: 9788865423141    Product in stock
  • CR06.png
8,32 €
Autori vari
A cura di: Valeria Sorge e Fabrizio Lomonaco
ISBN 978-88-6542-314-1
Pagine: 192
Anno: 2013
Formato: 14 x 21 cm
Collana: Criterio, 6
Supporto: file PDF (6.4 Mb)

La rinnovata attenzione con cui l'ermeneutica contemporanea ha intessuto un dialogo costante e proficuo con Descartes filosofo e scienziato, sottraendo il filosofo francese ad ogni tentativo di enfatizzare l'uno o l'altro dei poli fondamentali di riferimento, va rintracciata nello stesso intricato ramificarsi del progetto cartesiano, volto a dimostrare che la tesi interazionista non rappresenta affatto la pietra d'inciampo che mina alle radici la compattezza e la robustezza del metodo scientifico. Essa è peraltro contraddetta dagli stessi testi cartesiani, rimettendo così in discussione la percezione corretta che Descartes medesimo aveva della tensione bipolare del dualismo.
I saggi contenuti nel presente volume, dei quali sono autori giovani studiosi e autorevoli interpreti
del cartesianesimo, sono volti a ripensare la significativa costellazione di problemi che, a fronte di ogni forma di cristallizzazione totalizzante, ruotano intorno all'idea di comprendere più da vicino il nesso che Cartesio stesso istituisce tra metafisica e scienza. In tal modo è dato cogliere una diversa impostazione del nesso sentire-comprendere e le sue significative tracce, spesso latenti nella tradizione filosofica.

Reviews

There are yet no reviews for this product.