La civetta e la croce (nuova edizione)

Nessuna valutazione
SKU: 9788865428597    Titolo disponibile
  • CR10.png
19,00 € 20,00 €
Filosofia e religione cristiana in Hegel
Autore: Antonio Pirolozzi
ISBN 978-88-6542-859-7
Pagine: 192
Anno: 2022 (nuova edizione)
Formato: 14 x 21 cm
Collana: Criterio, 10
Supporto: libro cartaceo

La Filosofia della religione di Hegel espone la logica della rivelazione dell’Assoluto. L’esperienza che Dio fa di sé è un guardarsi da parte dell’Assoluto che avviene attraverso la posizione e il superamento del finito. Il pensiero filosofico dispiega e contempla questo sviluppo e, ripercorrendo le tracce dell’Assoluto, che rappresentano un vero e proprio itinerarium mentis in Deum, partecipa della vittoria di Dio: una vittoria che avviene sulla Natura, sul calvario della storia e sulla stessa finitezza e fragilità umana che lo Spirito universale ed eterno ha assunto. Hegel è il punto di partenza per un sempre vivo e rinnovato dialogo tra la filosofia e la fede, tra la filosofia e la teologia. Questa nuova edizione de La civetta e la croce. Filosofia e religione cristiana in Hegel è totalmente rinnovata, “ristrutturata” e aggiornata in tutti i suoi capitoli (alcuni dei quali sono inediti).

Antonio Pirolozzi (Napoli 1991). La sua attività scientifica è rivolta all’interpretazione filosofica del contenuto della religione cristiana nella filosofia della religione di Hegel, al concetto di religione nel pensiero di Benedetto Croce, e alla riflessione trinitaria e cristologica di F.D.E. Schleiermacher e di J.G. Fichte. Ultimamente l’attività di ricerca scientifica è volta allo studio delle interpretazioni filosofiche del Prologo giovanneo. Attualmente insegna cristologia filosofica presso la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università “Antonianum” (Roma), gnoseologia e logica presso la Pontificia Facoltà Teologia dell’Italia Meridionale sez. “San Tommaso” (Napoli).

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo titolo.

Le novità editoriali

Confronta (0)

NascondiMostra