L'illusionismo e la salvezza della personalità. Abbozzo di una filosofia

Not Rated Yet
SKU: 9788898926602    Product in stock
  • 9788898926602_0_0_277_75
11,40 € 12,00 €
Autore: Oskar Panizza
ISBN 978-88-98926-60-2
Pagine: 104
Anno: 2015
Formato: 15 x 21 cm
Supporto: libro cartaceo

"Stato", "società", "religione", "matrimonio", "lega della virtù", "dalailamismo", "morale", sono le illusioni che devi combattere e che tu puoi distruggere, se ce la fai, se devi, se il tuo daimon ti spinge a farlo, cioè la tua istanza ultima che devi ascoltare. Lo stato ti opporrà sempre l'obbiezione, che senza di lui non sarà possibile alcun ordine, ma questo a sua volta è un'illusione, che lui stesso riconoscerà appena non esisterà più... "E se io, nel perseguire la mia idea, sono disposto a rovesciare tutte le leggi e ad arrivare fino al ceppo del boia, finisce che sarà la mia testa a cadere; è la mia testa che voglio vedere cadere - se non ho ricevuto altrimenti una botta in testa. E sapevo cosa facevo - e io sono quello che, almanaccando preventivamente, vede me, la mia testa tagliata, simbolo della mia idea, ostinatamente sostenuta fino all'autoannientamento, in equilibrio come un sogno crudele attraverso i secoli. Perché in tal modo, in questa previsione, ravvisavo l'estrema possibilità dell'autosoddisfacimento."

Reviews

There are yet no reviews for this product.

Le novità editoriali

Compare (0)

HideShow