Chi siamo: letteratura e identità italiana

Not Rated Yet
SKU: 9788865420669    Product in stock
  • FD06.png
2,98 € 3,50 €
Autore: Mario Andrea Rigoni
ISBN 978-88-6542-066-9
Pagine: 32
Anno: 2012
Formato: 12 x 17 cm
Supporto: libro cartaceo

A differenza di altri Paesi europei (come la Francia, la Spagna e l'Inghilterra) l'Italia ha raggiunto la propria unità  e indipendenza molto tardivamente: nella seconda metà  dell'Otto­cento. Si può dunque dire che fino al Risorgimento l'Italia è esistita soltanto in virtù della letteratura, nella quale ha trovato paradossalmente l'identità  che non aveva sul piano politico, civile e sociale. Ne è derivata una condizione singolare e contraddittoria, fatta di miseria e di grandezza, di vizi e di splendori, della quale Mario Andrea Rigoni evoca, in questa acuta analisi, sia le cause storico-an­tropologiche remote sia le conseguenze  attuali.


Mario Andrea Rigoni, professore ordinario di Letteratura italiana all'Università  di Padova, saggista e scrittore, ha pubblicato recentemente: Il pensiero di Leopardi (Aragno, Torino 2010), Vanità  (Aragno, Torino 2010), Ricordando Cioran (La scuola di Pitagora, Napoli 2011).

Reviews

There are yet no reviews for this product.

Le novità editoriali

Compare (0)

HideShow