Le Assise della città di Napoli

Not Rated Yet
SKU: 9788865427484    Product in stock
  • Nessuna immagine impostata
17,00 €
Una lunga lotta per l’ambiente
Autore: Nicola Capone
Prefazione di Tomaso Montanari
Introduzione di Guido Donatone
Postfazione di A. Caputi e A. Fava
ISBN 978-88-6542-748-4
Pagine: 192
Anno: 2020
Formato: 12,5 x 20 cm
Collana: Assise. Quaderni di formazione, 20
Supporto: libro cartaceo

Le Assise della città di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia sono una libera Accademia di filosofia civile in cui i saperi vengono rielaborati e trasformati in uno strumento di azione popolare. Esperti/e di diverse discipline, studiosi/e, associazioni e comitati di abitanti hanno sempre trovato nelle Assise un luogo per discutere pubblicamente fenomeni sociali e politici di interesse collettivo: dall’emergenza rifiuti al traffico illecito degli scarti industriali, dalla pianificazione urbanistica alla legislazione sui lavori pubblici, dal riassetto idrogeologico regionale alla tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico, dalla difesa della libertà di ricerca e di insegnamento alla riforma del sistema formativo. 
Attraverso un’inedita forma di assemblea pubblica in forma seminariale, saperi solitamente patrimonio di pochi specialisti o prodotti da soggettività escluse dalla produzione ufficiale di conoscenza sono stati socializzati e utilizzati per mettere in discussione il racconto ufficiale dei fatti e per respingere le mire speculative di chi vorrebbe continuare a saccheggiare la città, degradando ulteriormente l’ambiente e producendo sempre più profonde diseguaglianze sociali.
Fondate nel marzo del 1991, da Gerardo Marotta, Alda Croce, Antonio Iannello, Guido Donatone e Aldo Masullo, le Assise sono state un luogo di discussione e approfondimento critico nei momenti cruciali della storia civile e politica della città. Ripercorrere la storia di questa libera accademia significa pertanto rivisitare anche la storia di Napoli, una storia di lotte plurale che non può essere taciuta. Ricordare è la prima forma di resistenza.

Nicola Capone, laureato in Filosofia, si è formato come libero ricercatore presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici ed è stato Segretario generale delle Assise dal settembre 2006 al dicembre 2015. Attualmente è docente di storia e filosofia nei Licei e PhD in Filosofia del diritto presso l’Università degli studi di Salerno (Laboratorio “H. Kelsen”). Fra le sue pubblicazioni si segnalano i saggi Libertà di ricerca e organizzazione della cultura. Crisi dell’Università e funzione storica delle Accademie (Napoli 2013); Del diritto d’uso civico e collettivo dei beni destinati al godimento dei diritti fondamentali e L’invenzione del paesaggio. Lo spazio terrestre nella prospettiva costituzionale («Politica del diritto», dicembre 2016, giugno 2019).

Reviews

There are yet no reviews for this product.

Le novità editoriali

Compare (0)

HideShow