Dante “poeta trascendentale” (e-book)

Not Rated Yet
SKU: 9788865427989    Product in stock
  • BCE14
10,40 €
L’idealismo tedesco e la Commedia
Autore: Gianluca Riccadonna
ISBN 978-88-6542-798-9
Pagine: 136
Anno: 2021
Formato: 15 x 21 cm
Collana: Biblioteca di cultura europea, 14
Supporto: file PDF (1.5 Mb)

«Noioso», «ambiguo», «repellente»: gli aggettivi riservati alla Commedia da Goethe all’epoca del suo viaggio in Italia (1786-1788), quasi a sancire il giudizio in larga parte negativo espresso fino a quel momento sul poema di Dante dalla cultura d’oltralpe. Solo due lustri più tardi, Friedrich Schlegel e Schelling avrebbero rovesciato questa opinione, elevando il capolavoro dantesco a modello di “poesia trascendentale” e ponendo le basi per la sua assunzione fra i classici di ogni tempo, compiutasi solo nella prima metà del Novecento grazie all’opera di Erich Auerbach ‘lettore’ di Hegel, contagiato a sua volta dall’entusiasmo dei romantici di Jena per Dante. Vengono qui riproposte le fasi salienti di questa vicenda letteraria ma soprattutto filosofica, che dalle rive della Saale si irradia al mondo intero e che dagli esordi dell’Ottocento arriva fino ai nostri giorni. E viene al contempo investigata l’influenza esercitata dalla Commedia sull’estetica dei Frühromantiker e degli idealisti tedeschi.

Gianluca Riccadonna insegna Filosofia e Storia nei licei. Si è occupato di storia della filosofia classica tedesca e ha curato la traduzione e il commento dell’Introduzione all’Enciclopedia di G.W.F. Hegel (Studium 2017).

Indice

Abbreviazioni
Introduzione
I. La scoperta di Dante
II. Mythos und Logos
III. Programmi ambiziosi
IV. Dante e Spinoza?
V. «Secondo la sentenza di Platone»
VI. Dante, in versi o in prosa
VII. La ‘morte dell’arte’
VIII. Wechselloses Dasein
Indice dei nomi

Reviews

There are yet no reviews for this product.

Le novità editoriali

Compare (0)

HideShow