Di liete voglie sante - Mala cosa nascer povero

Nessuna valutazione
SKU: 9788865423677    Titolo disponibile
  • SP01-2.jpg
  • SP01-1.jpg
35,00 € 70,00 €
Autore: Alessandro Manzoni
Introduzione e cura di Enrico Renna
Prefazione di Angelo Stella
ISBN 978-88-6542-367-7
Due volumi in cofanetto di pagine: 708
Anno: 2010-2014
Formato: 17 x 24 cm
Supporto: libro cartaceo
Prezzo di copertina: 70,00 €

Di liete voglie sante
Inni Sacri ed altre poesie in traduzione latina. Volucres in greco antico, con introduzione e a cura di Enrico Renna, prefazione di Angelo Stella, Napoli, maggio 2010.
Volume di pp. CVIII di Introduzione + pp. 246 di Testi con traduzione a fronte e Nota iconografica + pp. 48 con 128 Tavole completamente a colori.
Con il patrocinio di:
Casa del Manzoni - Centro Nazionale Studi Manzoniani; Biblioteca Nazionale Braidense di MilanoArquivo Historico Museu Imperial di Petropolis (RJ)

Alcuni dei più grandi latinisti e filologi dei secoli scorsi si sono cimentati nella
 traduzione di Inni Sacri, soprattutto la Pentecoste, delle Odi civili, soprattutto Il cinque maggio, dei Cori delle tragedie, nella lingua immortale di Roma, inoltrandone copia a don Lisander e ricevendone, spesso, cortese ringraziamento epistolare.
L’Introduzione è altresì un cospicuo contributo alla storia degli studi classici in Italia tra Otto e Novecento.

I traduttori: Luigi Alvergna, Luigi Bellò, Giuseppe Bianca, Annibale
 Bonino, Angelo Bonuccelli, Federico Callori, Giulio Capone, Romolo Carloni, Miguel
Antonio Caro, Vittorio D’Agostino, Benedetto Del Bene, Oreste Ferrini, Francesco Filippi, Filippo Frascani, Luigi Goracci, Stefano Grosso, Olindo Pasqualetti, Francesco Pavesi, Felice Pozzoli, Lorenzo Pozzuolo, Giuseppe Ravasi, Francis Xavier Reuss, Mauro Ricci, R.O., Antonio Rota, Leone Sarra, Pietro Soletti, Fedele Sopransi, Giuseppe Toraldo, Giuseppe Vaglica, Antonio Vitale.

Mala cosa nascer povero

I Promessi Sposi ed altre prose in traduzione latina, con introduzione e a cura di ENRICO RENNA, Napoli, maggio 2010.
Volume di pp. XLVIII di Introduzione + pp. 304 di Testi con traduzione a fronte e Nota iconografica + pp. 32 con 43 Tavole completamente a colori.
Con il patrocinio di:
Casa del Manzoni - Centro Nazionale Studi Manzoniani; Biblioteca Nazionale Braidense di MilanoArquivo Historico Museu Imperial di Petropolis (RJ).

Pagine immortali del capolavoro in prosa di Alessandro Manzoni, come i brani
 “lirici” dell’ “Addio ai monti” o l’altro della “Madre di Cecilia”, rivivono in prodigiosi ed impeccabili esemplari di versioni latine, spesso anche contrastive.
I traduttori: Francesco Aloise, Giovanni Battista Bellissima, Andreina Biondi, Pier Vincenzo Cova, Vittorio D’Agostino, Dino De Castro, Armando Fellin, Luigi Guercio, Paolino Menna, Francesco Niola, Costante Oddone, Ugo Enrico Paoli, E. Santagostino, Emilio Springhetti, Bruno Zanco.

Dalla prefazione del Prof. Angelo Stella, Presidente di Casa Manzoni:

“Storia segreta o da hortus conclusus, questa riaperta o meglio proseguita da Enrico Renna, con una nuova profonda escavazione di libri e manoscritti, ricchezza di informazione, sapiente intelligenza della parola, sulla fortuna latina della poesia manzoniana e sulla non minore ma più centellinata fortuna dei Promessi Sposi, quasi a bilancio e correzione della diversa accoglienza dei testi originali […]”.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo titolo.

Le novità editoriali

Confronta (0)

NascondiMostra